Schede sostanze Tabacco

Descrizione del tabacco, effetti e rischi collegati all'abuso

Che cosa è il tabacco

Tabacco è il prodotto ottenuto dalla pianta “nicotina tabacum”. Tra i suoi componenti troviamo la nicotina, potente neurotossina che viene assorbita dall’organismo durante il suo consumo.

Effetti del tabacco

Gli effetti vedono l’attenuazione dell’ansia e dello stress, aumento dell’attenzione e dei processi cognitivi, aumento dell’attività psicomotoria, riduzione dell’appetito, miglioramento del tono dell’umore.

Rischi legati all’utilizzo di tabacco

  • Vasocostrizione.
  • Aumento della pressione arteriosa e del battito cardiaco.
  • Nausea e vomito a breve termine.
  • A lungo termine porta ad astinenza e dipendenza, mal di testa, calo delle capacità cognitive, forte irritabilità, ansia, depressione, stanchezza, difficoltà di concentrazione; aumento dell’acidità dello stomaco ed il rischio di contrarre ulcere gastriche, malattie del sistema respiratorio, bronchiti, polmoniti, enfisema polmonare sino al cancro.
  • Malattie del sistema circolatorio.
  • Alterazioni del sistema ormonale.
  • Riduzione della fertilità nell’uomo.
  • Disfunzione erettile.

© Jessica Ferrigno